PRO Desktop per macOS

Applicazioni per la gestione e il monitoraggio degli allarmi dei sistemi di sicurezza Ajax

FAQ

A uno spazio si può aggiungere:

  • fino a 200 utenti;
  • fino a 50 stanze;
  • fino a 25 aree di sicurezza.
Copied

No, è necessario un hub Ajax per connettere un sistema al software di monitoraggio.

Altre funzioni non dipendono dall’aggiunta di un hub allo spazio, incluse le schede Controllo e Stanze e l’accesso rapido ai dispositivi di automazione.

Copied

È possibile aggiungere un numero illimitato di serrature intelligenti Yale a uno spazio.

Copied

A uno spazio si può aggiungere:

  • fino a 200 telecamere autonome, comprese le telecamere Ajax di terze parti;
  • o fino a 14 Ajax NVR con un totale di 224 canali. È possibile utilizzare versioni NVR a 8 e 16 canali.

Si può aggiungere ogni telecamera o NVR a un solo spazio.

Le telecamere di terze parti richiedono un hub Ajax per la connessione e possono trasmettere solo un flusso RTSP senza accedere all’archivio.

Copied

È possibile aggiungere un solo hub a uno spazio.

Copied

No, è sufficiente aggiornare la versione dell’app:

Le funzioni rimarranno invariate, comprese le schede Controllo e Stanze e l’accesso rapido ai dispositivi di automazione.

Copied

Lo spazio è un’entità virtuale in cui vari dispositivi autonomi si trovano nello stesso impianto fisico. Per creare uno spazio, l’utente non ha bisogno di un hub Ajax. I dispositivi vengono aggiunti al sistema in base alle esigenze di un impianto.

È possibile aggiungere un hub con rilevatori, solo NVR con telecamere, solo telecamere Ajax, serrature intelligenti, oppure combinare tutti questi dispositivi in un unico sistema.

Il concetto dello spazio offre la flessibilità necessaria per personalizzare il sistema in base alle esigenze specifiche della struttura.

Copied

Per abilitare l’invio di eventi alla CRA con un codice di malfunzionamento invece di un codice di allarme quando è attivo il controllo dell’integrità del sistema in PRO Desktop:

  1. Aprire l’app PRO Desktop.
  2. Andare al modulo Impianti.
  3. Selezionare l’impianto desiderato.
  4. Accedere alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  5. Selezionare Centrale di sorveglianza.
  6. Abilitare l’opzione Inserire con malfunzionamenti senza allarme.
ajax sending malfunction code pro desktop

Abilitata questa opzione, quando si inserisce il sistema con un malfunzionamento, si invia un evento alla CRA con un codice di malfunzionamento (E380) invece di un codice di allarme (E130).

L’opzione è disponibile quando l’hub è connesso alla CRA direttamente e tramite Ajax Cloud.

Copied

Per disabilitare le notifiche di interruzione di alimentazione in un impianto:

  1.  Aprire l’app PRO Desktop.
  2. Andare al modulo Azienda.
  3. Selezionare Impostazioni dei servizi.
  4. Disabilitare l’opzione Ricevere notifiche sull’interruzione di alimentazione nell’impianto.

Quando l’opzione è disabilitata, il sistema non invia incidenti per segnalare perdita di alimentazione esterna per l’hub, per il ripetitore del segnale o per il modulo di integrazione installati nell’impianto.

Dopo aver disabilitato questa opzione, verrà visualizzato il seguente messaggio nel modulo Monitoraggio: “Per le impostazioni dell’azienda, non verranno segnalati incidenti in caso di mancanza di alimentazione nell’impianto”.

Copied

Per generare un rapporto:

  1. Aprire l’app PRO Desktop.
  2. Andare al modulo Impianti.
  3. Selezionare l’impianto desiderato. Per facilitare la navigazione, abbiamo previsto una ricerca per nome dell’impianto, numero e indirizzo, nonché per ID dell’hub. Se si desidera nascondere gli impianti non necessari, attivare l’opzione Nascondi i non selezionati.
  4. Premere Creazione rapporto.
  5. Confermare la generazione del rapporto selezionando Crea.
  6. Attendere la creazione del rapporto.
  7. Andare alla scheda Archivio. Selezionare i rapporti necessari.
  8. Premere Scarica i selezionati.
  9. Selezionare una cartella e salvare i file.

Per scaricare automaticamente i rapporti selezionati dopo la creazione, attivare l’opzione Scarica automaticamente quando creato.

Copied

Non è prevista tale opzione. Secondo la norma EN 50131 è vietato eliminare gli eventi del sistema di sicurezza.

Copied

Un account PRO può avere accesso temporaneo o permanente alle impostazioni. Il campo indicato nello screenshot mostra il tempo per il quale l’account PRO ha avuto accesso alle impostazioni dell’hub. Se il campo non è visualizzato, significa che l’account PRO ha un accesso permanente all’hub.

Facendo clic sul campo è possibile richiedere l’accesso temporaneo o permanente all’amministratore dell’hub, a un altro PRO con diritti di configurazione del sistema o al gestore dell’installatore (se ci si è registrati con un account aziendale).

Dopo aver ottenuto l’accesso, l’account PRO può iniziare a configurare l’impianto.

Copied

Aggiungere un impianto a PRO Desktop si può:

  1. Con l’ID dell’hub (codice QR).
  2. Accettando una richiesta delle applicazioni Ajax.
  3. Trasferendo un impianto da Translator.

Istruzioni dettagliate per aggiungere gli hub sono disponibili al link.

Copied

L’account PRO che ha creato l’azienda riceve il ruolo di proprietario dell’azienda. Un account PRO può creare un numero illimitato di aziende.

Per creare un’azienda:

  1. Aprire PRO Desktop.
  2. Accedere all’account PRO.
  3. Andare all’account PRO personale se si è effettuato l’accesso con un account aziendale.
  4. Andare al modulo Azienda.
  5. Fare clic su Registrare un’azienda.
  6. Compilare le informazioni sull’azienda e seguire le istruzioni dell’applicazione.

Nel modulo di registrazione, inserire un indirizzo email attivo e funzionante. Per completare la creazione dell’azienda, verrà inviato un codice di conferma all’indirizzo di posta elettronica del proprietario. Questo codice deve essere inserito nell’ultimo passaggio della registrazione.

Copied

Si può scaricare PRO Desktop sul nostro sito ufficiale. L’applicazione è assolutamente gratuita.

Copied
  1. НFare clic sull’avatar del vostro account nell’angolo in alto a destra. Scegliere Segnala problema.
  2. Si aprirà una finestra di descrizione del problema. Descrivere il problema nel modo più dettagliato possibile. Specificare il momento o l’intervallo di tempo in cui si è verificato il problema. L’e-mail e il nome utente associati all’account vengono automaticamente inseriti nella segnalazione. A questo indirizzo di posta elettronica si riceverà la risposta del nostro servizio di supporto tecnico. Controllare i dati e, se necessario, correggerli.
  3. Se si ha uno screenshot che mostra il problema, allegarlo all’e-mail.
  4. Fare clic sul tasto Invia. Una segnalazione con il file registro verrà inviata al supporto tecnico.

Il nostro servizio di supporto è disponibile 24/7/365. Una volta ricevuta ed elaborata la segnalazione, il nostro supporto tecnico risponderà all’e-mail da cui è stata inviata la richiesta.

Copied

Tutte le funzionalità sono disponibili in PRO Desktop 3.0 e successivi.

Se si possiede già un account 911, si può accedere a PRO Desktop usando le stesse credenziali.

Copied

PRO Desktop controlla automaticamente il server per gli aggiornamenti. Non appena sarà disponibile un aggiornamento, l’app chiederà di aggiornare alla versione corrente.

ajax aggiornare 911

Fare clic su Riavvia e l’app installerà automaticamente l’aggiornamento.

Al termine dell’aggiornamento, l’app si apre di nuovo.

Copied

Per rimuovere completamente un impianto:

  1. Andare al menu Impianti.
  2. Selezionare l’impianto.
  3. Fare clic sul pulsante con l’icona del cestino.

Successivamente, l’impianto viene spostato nel menu Ritirato dal monitoraggio e cancellato automaticamente dopo 7 giorni. Per cancellare impianti senza attendere 7 giorni, selezionare un articolo nel Cestino e fare clic sul pulsante Elimina ora nella parte inferiore dello schermo.

Copied

Per trasferire i dati da Translator a PRO Desktop, contattare il vostro responsabile Ajax o il nostro supporto tecnico.

Dopo aver trasferito gli impianti, andare al menu Centrali in PRO Desktop (Menu → Azienda → Centrali) e creare Impianti per tutti i sistemi necessari.

Gli impianti non ancora creati hanno lo stato Nessun impianto nel campo Stato PRO Desktop.

Dopo aver confermato e trasferito gli impianti, verificare che gli impianti siano stati creati in PRO Desktop per tutti gli hub.

Notare che gli hub non vengono rimossi da Translator dopo il trasferimento. In questo modo è possibile utilizzare contemporaneamente Translator e PRO Desktop per monitorare allarmi ed eventi.

Copied

PRO Desktop supporta un numero illimitato di impianti.

Copied

PRO Desktop mantiene un registro dettagliato degli allarmi e degli eventi del sistema di sicurezza, nonché delle azioni dei dipendenti all’interno del programma.

Le voci del Giornale sono conservate per un massimo di due anni. Le registrazioni più vecchie vengono rimosse.

Copied

Gli impianti i cui allarmi e eventi vengono ignorati da PRO Desktop si trovano nella scheda Modalità Sleep. Gli eventi di tali impianti non vengono visualizzati nella scheda Nuovo ma sono registrati nel Giornale.

Un operatore o un altro dipendente che ha accesso al modulo di monitoraggio può spostare l’impianto in Modalità Sleep se vengono eseguiti lavori di ingegneria sull’oggetto o se da esso vengono ricevuti falsi allarmi.

ajax sleep 911
Copied

Le foto dei rilevatori di movimento della serie MotionCam sono disponibili per l’operatore della stazione di monitoraggio nella finestra di elaborazione degli allarmi e nel Giornale.

ajax 911 foto

Attraverso la verifica visiva, l’utente del sistema e l’operatore della centrale vedono la causa dell’allarme. In questo modo si riducono al minimo le false chiamate e le comunicazioni inutili con il cliente.

Copied

Per accedere a PRO Desktop è necessario avere un account Ajax PRO. Questo account è diverso da quello creato nell’app Ajax Security System.

Se si ha un account PRO, usare la propria password e email per accedere.

Se non si è ancora utilizzata un’app PRO, creare un account PRO.

Copied

L’autenticazione a due fattori è supportata dalle seguenti app:

  • Ajax Security System 13.0 e successive per iOS
  • Ajax Security System 5.0 e successive per Android
  • Ajax PRO 13.0 e successive per iOS
  • Ajax PRO 5.0 e successive per Android
  • Ajax PRO Desktop 2.5 e successive per Windows e macOS
Copied

L’ID di un’area è il numero assegnato a un’area e serve per armare aree differenti con la tastiera.

L’identificatore dell’area (ID) è disponibile nelle impostazioni delle aree (HubImpostazioni Aree).

Copied

La connessione diretta (sezione Centrale di sorveglianza) è il canale usato per trasmettere gli eventi direttamente alla Centrale ricezione allarmi (CRA) dell’istituto di vigilanza, senza passare dal server Ajax.

Quando la connessione diretta è in uso, tutti gli eventi sono comunicati direttamente alla centrale ricezione allarmi dell’istituto di vigilanza senza compromettere il funzionamento delle app Ajax. Se per qualsiasi ragione viene persa la connessione diretta, il server agisce come canale di comunicazione di riserva.

Copied
  1. Aprire l’app Ajax.
  2. Selezionare l’hub se ce ne sono diversi o se si sta usando un’app PRO.
  3. Andare al menu Dispositivi .
  4. Selezionare l’hub dall’elenco dei dispositivi.
  5. Andare alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona .
  6. Selezionare Utenti.
  7. Fare clic su Invia inviti.
  8. Digitare manualmente l’indirizzo email della persona che si vuole invitare o selezionare una persona dai contatti facendo clic sul pulsante .
  9. Fare clic su Continua e confermare l’azione facendo clic su Invia.

Un invito a gestire il sistema viene inviato all’indirizzo email specificato. Se l’utente invitato ha già un account Ajax, l’hub apparirà immediatamente nell’applicazione dell’utente. Il menu Utenti mostrerà questa persona nella sezione Utenti attivi.

Se l’utente non ha un account, deve per forza installare l’app Ajax per iOS o Android e utilizzare l’indirizzo email da cui è stato invitato in fase di registrazione. Nel menu Utenti, questa persona apparirà nella sezione Inviti in sospeso.

Copied

Windows

Minimo Consigliato
Sistema operativo 64-bit o 32-bit Microsoft® Windows® 7/8/10 64-bit o 32-bit Microsoft® Windows® 7/8/10
Processore Intel® Core™ i3 4130 o equivalente Intel® Core™ i5 7400 o equivalente
RAM 8 GB 16 GB
Scheda video Driver grafico che fornisce OpenGL 2.1 e versioni successive Driver grafico che fornisce OpenGL 2.1 e versioni successive
Spazio di archiviazione 2 GB di spazio libero 8 GB di spazio libero
Risoluzione schermo 1600×900 1920×1080

macOS

Minimo Consigliato
Sistema operativo macOS® 10.14 (Mojave) macOS® 11.6 (Big Sur) e successivi
Processore Intel® Core™ i5 di quinta generazione o equivalente Intel® Core™ i5 di quinta generazione/ Chip Apple M1 o equivalente
RAM 8 GB 16 GB
Spazio di archiviazione 2 GB di spazio libero 8 GB di spazio libero
Risoluzione schermo 1440×900 2560×1600

 

Copied

Articoli in evidenza

Aggiornamento di TLS per gli utenti di Ajax Translator

Come cancellare la cronologia delle notifiche dell’hub per spostarlo su un altro impianto

Configurazione rapida della privacy per gli impianti non presidiati

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: