Come attivare e configurare la modalità aree nel sistema di sicurezza Ajax

Aggiornato il

Le aree combinano i dispositivi di sistema indipendentemente dalla loro posizione fisica e la gestione della sicurezza più comoda e flessibile.

Funzionalità e casi della modalità aree nel sistema Ajax

Qual è la differenza tra aree e stanze

Le stanze sono necessarie per organizzare i dispositivi. I nomi delle stanze vengono visualizzati nelle notifiche push e negli SMS. Le stanze non controllano le modalità di sicurezza né consentono l’inserimento di determinate aree di dispositivi.

Senza stanze, non è possibile connettere dispositivi al sistema di sicurezza Ajax.

Le aree consentono l’inserimento di singoli rilevatori o stanze: manualmente o in base a un programmatore orario. E anche connettere:

  • Sirene — in modo che reagiscano agli allarmi di determinati dispositivi.
  • Telecomandi e tastiere — in modo che controllino la modalità di sicurezza di determinati dispositivi e non dell’intero sistema.
  • Dispositivi di automazione— in modo che reagiscano ai cambiamenti nella modalità di sicurezza della propria area.

I dispositivi dell’area possono coincidere con quelli delle stanze o differire da essi. I nomi delle aree vengono visualizzati nel testo delle notifiche in caso di modifica della modalità di sicurezza dell’area.

Configurazione e attivazione della modalità aree

La modalità aree può essere attivata e configurata da un utente o da un PRO con diritti di amministratore nell’app Ajax. Il numero massimo di aree dipende dal modello dell’hub.

Modello dell’hub Numero di aree
Hub 9
Hub Plus 25
Hub 2 9
Hub 2 Plus 25

Come creare un’area

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree e fai clic su Avanti.
  5. Premere su Aggiungi area.
  6. Inserisci un nome e aggiungi una foto dell’area. In questo modo sarà più facile trovarla nell’elenco e gestire la sicurezza. Quindi fare clic su Salva.

Il nome dell’area può contenere fino a 12 caratteri in cirillico o fino a 24 caratteri in latino.

Come aggiungere dispositivi a un’area

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Seleziona un’area dall’elenco e premi sul pulsante Seleziona dispositivi.

    Tieni presente che un dispositivo può essere solo in un’area. Quando un dispositivo viene aggiunto a un’altra area, viene spostato automaticamente.

  6. Seleziona i dispositivi richiesti e premi su Salva.

I dispositivi che funzionano tramite ReX così come i dispositivi MultiTransmitter cablati possono trovarsi in aree diverse. I dispositivi sempre attivi (rilevatori di allagamento e pulsanti antipanico) funzioneranno indipendentemente dalla modalità di sicurezza dell’area. L’algoritmo operativo dei rilevatori di incendio dipende dal fatto che il Sistema antincendio residenziale sia attivato o disattivato.

Come attivare la modalità aree

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Distribuire tutti i dispositivi in aree.
  6. Premere su Attiva modalità aree.

Come configurare i diritti di accesso degli utenti alle aree

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Seleziona un’area dall’elenco e vai alla scheda Utenti per definire i diritti di accesso Gli utenti senza diritti non possono vedere l’area nel menu di controllo o controllarne le modalità di sicurezza.
  6. Fare clic su Indietro per applicare le impostazioni.

L’accesso alle aree può essere limitato se l’utente non dispone dei diritti di amministratore. Gli utenti con diritti di amministratore hanno sempre accesso a tutte le aree.

Come definire le regole di inserimento e disinserimento per un’area

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Fare clic sull’icona dell’ingranaggio di fronte al nome dell’area e definire le regole per l’inserimento e il disinserimento:
    • Sempre Inserire: l’area verrà inserita quando l’intero sistema sarà inserito. Se l’opzione è disattivata, l’area dovrà essere inserita manualmente.
    • Sempre Disinserire: l’area sarà sempre disinserita quando l’intero sistema è disinserito. Se l’opzione è disattivata, l’area dovrà essere disinserita manualmente.
  6. Fare clic su Indietro per applicare le impostazioni.

Come eliminare un’area o modificarne le impostazioni

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Fare clic sull’icona di ingranaggio di fronte al nome dell’area.
  6. Premere:
    • Icona della matita per modificare il nome dell’area.

      Il nome dell’area può contenere fino a 12 caratteri in cirillico o fino a 24 caratteri in latino.

    • Icona della fotocamera per modificare o impostare la foto dell’area.
    • Il pulsante Elimina area per rimuovere completamente l’area dall’hub. Prima di eliminare un’area, assicurati di trasferire i dispositivi a un’altra area. L’ultima area può essere eliminata solo dopo aver disattivato la modalità aree.

Come spostare i dispositivi da un’area a un’altra

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Seleziona l’area in cui desideri spostare i dispositivi. Premere sul pulsante Seleziona dispositivi.
  6. Seleziona i dispositivi richiesti e fai clic su Salva.

Tieni presente che un dispositivo può essere solo in un’area. Quando un dispositivo viene aggiunto a un’altra area, viene spostato automaticamente.

Come disattivare la modalità aree

  1. Nell’app Ajax, nel menu di selezione dell’hub, selezionare un impianto (se disponi di più impianti o stai utilizzando un’app PRO).
  2. Vai alla scheda Dispositivi e seleziona l’hub (che si trova nella parte superiore dell’elenco).
  3. Vai alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Vai al menu Aree.
  5. Fare clic su Disattiva la modalità aree. In questo caso, tutte le impostazioni di aree vengono salvate e la modalità può essere riattivata dopo.

Funzionamento dell’app con modalità aree attivata

Dopo aver attivato la modalità aree nell’app Ajax, la schermata di controllo cambia: vengono visualizzate le icone delle aree a cui l’utente ha accesso, nonché i pulsanti per la gestione della sicurezza dell’intero impianto.

App senza aree
App con aree

Gestione della sicurezza quando la modalità aree è attiva

  • Per inserire l’intero sistema, premere Inserire . Dopodiché, verranno inserite tutte le aree per le quali è attivata l’opzione Sempre Inserire.
  • Per disinserire l’intero sistema, premere Disinserire . Dopodiché, il sistema verrà disinserito per tutte le aree per le quali è attivata l’opzione Sempre Disinserire.
  • Per attivare la modalità notturna, premere Modalità notturna . Dopo che la modalità notturna è stata attivata, il pulsante cambierà colore in blu e le aree verranno evidenziate da una cornice.
  • Per armare un’area, fare clic sulla sua icona. Non appena l’area verrà armata, la sua icona diventerà blu e l’icona nell’angolo inferiore sinistro dell’icona si trasformerà in un cerchio blu .
  • Per disarmare un’area, fare clic sulla sua icona. Non appena l’area verrà disarmata, la sua icona cambierà in quella originale e l’icona nell’angolo inferiore sinistro dell’icona cambierà in un cerchio grigio aperto .

Le impostazioni del sistema possono essere modificate solo quando il sistema è completamente disinserito (la modalità notturna è disattivata e nessuna delle aree è inserita).

Stati dell’hub con la modalità aree attivata

Il menu di selezione dell’hub mostra lo stato di sicurezza corrente.

  • Se tutte le aree sono inserite, viene visualizzato Inserito.
  • Se almeno un’area è inserita, viene visualizzato Inserito parzialmente.
  • Se almeno un’area è inserita e la modalità notturna è attivata, viene visualizzata la Modalità notturna.
  • Se è attivata solo la modalità notturna, viene visualizzata la Modalità notturna.
  • Se il sistema è completamente disinserito, viene visualizzato Disarmato.

Aggiunta di nuovi dispositivi all’hub

Dopo che la modalità aree è stata attivata, il processo di aggiunta dei dispositivi rimane invariato. L’unico cambiamento è che quando si aggiunge un nuovo dispositivo, è necessario specificare l’area. Sirene, telecomandi e tastiere vengono aggiunti automaticamente alla prima area creata e funzionano con l’intero sistema.

Funzionamento dei telecomandi quando la modalità aree è attiva

Quando la modalità aree è attivata, i telecomandi possono funzionare in quattro modalità:

  • Per impostazione predefinita: il telecomando controlla le modalità di sicurezza dell’intero impianto. Non è associato a un utente o a un’area. Il nome del telecomando viene visualizzato nelle notifiche sulla modifica della modalità di sicurezza.
  • Associato all’area: il telecomando controlla le modalità di sicurezza solo della propria area. Il nome del telecomando viene visualizzato nelle notifiche sulla modifica della modalità di sicurezza. Tenere presente che un telecomando può essere collegato solo a un’area.
  • Associato all’utente: il telecomando controlla le modalità di sicurezza di tutte le aree a cui l’utente ha accesso. Ad esempio, se un utente ha accesso solo a due aree su tre, il telecomando controllerà solo le modalità di sicurezza di questi due. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza.
  • Associato a utenti e aree: il telecomando controlla solo la modalità di sicurezza dell’area specificata. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza. Tenere presente che un telecomando può essere collegato solo a un’area.

Per associare un telecomando a un’area, nell’app Ajax:

  1. Vai alla scheda Dispositivi .
  2. Selezionare il telecomando necessario.
  3. Vai alle sue Impostazioni facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Nel campo Gestione delle aree selezionare l’area.
  5. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.

Per dissociare il telecomando dall’area, nelle impostazioni di SpaceControl selezionare Tutte le aree nel campo Gestione delle aree.

Per associare un telecomando a un utente, nell’app Ajax:

  1. Vai alla scheda Dispositivi .
  2. Selezionare il telecomando necessario.
  3. Vai alle sue Impostazioni facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Nel campo Utente selezionare l’utente desiderato.
  5. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.

Controllo della modalità notturna con un telecomando

La possibilità di controllare la modalità notturna utilizzando un telecomando dipende dalle impostazioni del dispositivo:

  • Il telecomando non è associato ad aree o utenti: il telecomando può controllare la modalità notturna. Il nome del telecomando viene visualizzato nelle notifiche sulla modifica della modalità di sicurezza.
  • Il telecomando è solo associato a un’area: il telecomando non può controllare la modalità notturna.
  • Il telecomando è associato solo dall’utente: il telecomando può controllare la modalità notturna se l’utente dispone dei diritti appropriati. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza.
  • Il telecomando è associato all’area e all’utente: il telecomando può controllare la modalità notturna se l’utente dispone dei diritti appropriati. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza.

Funzionamento delle tastiere quando la modalità aree è attiva

Dopo aver attivato la modalità aree, le tastiere possono controllare l’inserimento dell’intero impianto, delle singole aree e della modalità notturna. È possibile gestire le modalità di sicurezza con una password comune e personale.

Come gestire le aree con password

Una tastiera può essere associata a un’area specifica. In questo caso, controllerà solo le modalità di sicurezza dell’area specificata. Notare che la tastiera non può essere associata a un utente. Per ricevere notifiche sull’inserimento o il disinserimento per conto dell’utente, è necessario utilizzare password personali.

To bind a keypad to a group, in the Ajax app:

  1. Vai alla scheda Dispositivi .
  2. Seleziona la tastiera.
  3. Vai alle sue Impostazioni facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Nel campo Gestione delle aree selezionare l’area.
  5. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.

Per svincolare la tastiera da un’area, nelle sue impostazioni seleziona Tutte le aree nel campo Gestione delle aree.

Controllo della modalità notturna con la tastiera

La possibilità di controllare la modalità notturna utilizzando la tastiera dipende dalle impostazioni del dispositivo e dal metodo di inserimento:

  • La tastiera non è associata a un’area, viene utilizzata una password comune: la tastiera può controllare la modalità notturna. Il nome della tastiera viene visualizzato nelle notifiche sulla modifica della modalità di sicurezza.
  • La tastiera è associata all’area, viene utilizzata una password comune: la tastiera non può controllare la modalità notturna.
  • La tastiera non è associata all’area, viene utilizzata una password personale: la tastiera può controllare la modalità notturna se l’utente dispone dei diritti appropriati. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza.
  • La tastiera è associata all’area, viene utilizzata una password personale: la tastiera può controllare la modalità notturna se l’utente dispone dei diritti appropriati. Il nome utente viene visualizzato nelle notifiche di modifiche nella modalità di sicurezza.

Funzionamento delle sirene quando la modalità aree è attiva

Dopo aver attivato la modalità aree, le sirene operano con l’intero impianto: segnalano ritardi e rispondono agli allarmi di tutti i rilevatori, oltre a informare sui cambiamenti nella modalità di sicurezza del sistema o di una qualsiasi area.

La sirena può essere associata a un’area specifica. In questo caso, la sirena reagirà ai cambiamenti nella modalità di sicurezza e agli allarmi nella sua area.

Per associare una sirena a un’area, nell’app Ajax:

  1. Vai alla scheda Dispositivi .
  2. Selezionare la sirena.
  3. Vai alle sue Impostazioni facendo clic sull’icona dell’ingranaggio .
  4. Nel campo Allarmi modalità aree, selezionare l’area.
  5. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.

Per dissociare la sirena da un’area, nelle sue impostazioni, selezionare Tutte le aree nel campo Allarmi in modalità aree.

Risposta della sirena agli allarmi in modalità notturna

La sirena informa sui ritardi e reagisce anche agli allarmi della modalità notturna, indipendentemente dall’associazione all’area.

Funzionamento dei dispositivi di automazione dopo l’attivazione della modalità aree

Dopo aver attivato la modalità aree, i dispositivi di automazione (Socket, WallSwitch e Relay) vengono automaticamente associati all’area definita dall’amministratore.

Ciò significa che gli scenari di inserimento e disinserimento verranno eseguiti all’inserimento / disinserimento dell’area a cui è associato il dispositivo di automazione. Lo scenario si attiva anche all’inserimento e al disinserimento dell’intero impianto, se le opzioni corrispondenti sono attivate nelle impostazioni dell’area a cui è associato il dispositivo di automazione (Sempre inserire e/o Sempre disinserire).

Gli scenari di allarme e di programmatore orario funzionano indipendentemente dalla modalità aree.

Risposta dei dispositivi di automazione alla modalità notturna

I dispositivi di automazione reagiscono all’attivazione e alla disattivazione della modalità notturna, se la risposta della modalità notturna è specificata nelle impostazioni dello scenario.

Gli scenari di allarme e di programmatore orario funzionano indipendentemente dalla modalità aree o dalla modalità notturna.