KeyPad manuale utente

Aggiornato il

KeyPad è una tastiera touch wireless che gestisce il sistema di sicurezza Ajax. La tastiera è progettata per essere usata negli spazi interni. Il dispositivo consente di inserire e disinserire il sistema, fornisce informazioni sullo stato, è protetto dai tentativi di forzatura del codice d’accesso e supporta la funzione “allarme silenzioso” se viene inserito un codice coercizione.

KeyPad funziona solamente all’interno del sistema di sicurezza Ajax (non può essere usato con sistemi di sicurezza di terze parti), connettendosi all’hub tramite il protocollo protetto Jeweller. Il raggio di comunicazione va fino a 1700 m in campo aperto.

Il dispositivo funziona con tutti gli hub Ajax, non è compatibile con uartBridge o con ocBridge Plus.

La tastiera si configura tramite applicazione mobile per smartphone con sistema operativo iOS e Android.

Elementi funzionali

  1. Indicatore modalità inserita
  2. Indicatore modalità disinserita
  3. Indicatore modalità notturna
  4. Indicatore di malfunzionamento
  5. Tasti touch numerici
  6. Tasto cancella
  7. Tasto funzione
  8. Tasto per inserire
  9. Tasto per disinserire
  10. Tasto Modalità notturna
  11. Tamper anti-manomissione
  12. Pulsante on/off
  13. Codice QR

Per rimuovere il pannello di montaggio SmartBracket, farlo scorrere verso il basso (la parte perforata è necessaria per azionare il tamper in caso di tentativo di rimozione del dispositivo dalla superficie).

Funzionamento di KeyPad

KeyPad è una tastiera touch per gestire il sistema di sicurezza Ajax. Controlla la modalità di sicurezza di tutto l’impianto o di singole aree e permette di attivare la Modalità notturna. La tastiera supporta la funzione “allarme silenzioso”: l’utente avvisa l’istituto di vigilanza che è stato costretto a disinserire il sistema ma la comunicazione avviene senza attivare le sirene o ricevere notifiche nell’applicazione Ajax.

La modalità di sicurezza può essere gestita con KeyPad utilizzando i codici. Prima di digitare un codice, bisogna attivare (“svegliare” dallo standby) la tastiera, toccandola. Una volta attivata, la retroilluminazione della tastiera si accende e viene emesso un breve segnale acustico.

KeyPad supporta i seguenti tipi di codici:

  • Codice tastiera: codice generale impostato per una tastiera. Se impostato, tutti gli eventi vengono comunicati alle applicazioni Ajax con l’indicazione della tastiera.
  • Codice utente: codice personale degli utenti connessi all’hub. Se utilizzato, tutti gli eventi vengono inviati alle app Ajax con il nome dell’utente.
  • Codice di accesso: codice dato agli utenti non registrati nel sistema. Quando utilizzato, gli eventi vengono inviati alle applicazioni Ajax con il nome associato a quel codice.

Il numero ammissibile di codici personali e codici di accesso dipende dal modello di hub.

Nelle impostazioni di KeyPad si può regolare l’intensità della retroilluminazione e il volume della tastiera. Con le batterie scariche, la retroilluminazione si accende al livello minimo indipendentemente dalle impostazioni.

Se la tastiera non viene utilizzata per 4 secondi, KeyPad riduce la luminosità della retroilluminazione e dopo 8 secondi passa in modalità risparmio energetico e il display si spegne. Se la tastiera entra in modalità risparmio energetico, resetta i codici inseriti!

KeyPad supporta codici formati da 4 a 6 cifre. Il codice digitato deve essere confermato premendo uno dei pulsanti: (inserimento), (disinserimento) и (Attivazione Modalità notturna). Qualsiasi cifra digitata per errore può essere cancellata premendo il pulsante (“Reset”).

KeyPad supporta anche la gestione delle modalità di inserimento senza usare un codice, se l’opzione “Inserimento senza password” è abilitata nelle impostazioni. Questa funzione è disabilitata per impostazioni predefinite.

Pulsante funzione

KeyPad ha un pulsante Funzione che che può operare in 3 modalità:

  • Off: funzione disabilitata. Non succede nulla se si preme il pulsante.
  • Allarme: dopo aver premuto il pulsante Funzione, il sistema invia un allarme all’unità centrale dell’istituto di vigilanza, agli utenti e le sirene collegate al sistema si attivano.
  • Silenzia allarme incendio: dopo aver premuto il pulsante Funzione, il sistema disabilita le sirene dei rilevatori antincendio Ajax. L’opzione funziona solo se è abilitata l’opzione Allarmi interconnessi FireProtect (Hub → Impostazioni → Servizio → Impostazioni rilevatori antincendio).

Codice coercizione

Un codice coercizione permette di simulare la disattivazione del sistema. A differenza del pulsante antipanico, se l’utente digita questo codice, l’evento non viene segnalato dalle sirene, la tastiera e l’applicazione non segnalano il disarmo del sistema ma l’istituto di vigilanza riceve una notifica di allarme.

Sono disponibili i seguenti tipi di codice coercizione:

  • Codice tastiera: se impostato, gli eventi vengono comunicati alle applicazioni Ajax con il nome della tastiera.
  • Codice utente: codice personale degli utenti connessi all’hub. Se utilizzato, tutti gli eventi vengono consegnati alle app Ajax con il nome dell’utente.
  • Codice di accesso: impostato per gli utenti non registrati al sistema. Quando utilizzato, gli eventi vengono consegnati alle applicazioni Ajax con il nome associato a un certo codice.

Maggiori informazioni

Blocco in caso di accesso non autorizzato

Se viene inserito un codice errato per tre volte in 1 minuto, la tastiera si blocca per il tempo specificato nelle impostazioni. Durante questo periodo, l’hub ignorerà tutti i codici e informerà gli utenti del sistema di sicurezza e la CRA del tentativo di indovinare il codice.

La tastiera si sbloccherà automaticamente allo scadere del tempo selezionato nelle impostazioni. Altrimenti, un utente o un PRO con diritti di amministratore possono sbloccare la tastiera attraverso l’applicazione Ajax.

Inserimento in due fasi

KeyPad permette di inserire il sistema in due fasi. Se questa funzione è abilitata, il sistema si armerà solo dopo che l’inserimento è stato confermato con SpaceControl o con l’attivazione di un rilevatore (ad esempio, dopo aver chiuso la porta su cui è installato DoorProtect).

Maggiori informazioni

Protocollo di trasferimento dati Jeweller

La tastiera utilizza il protocollo Jeweller per trasmettere eventi ed allarmi. Questo è un protocollo di trasferimento dati wireless bidirezionale che fornisce una comunicazione veloce e affidabile tra l’hub e i dispositivi collegati.

Jeweller supporta la crittografia a blocchi con una chiave mobile e l’autenticazione dei dispositivi ad ogni sessione di comunicazione per prevenire il sabotaggio e la contraffazione. Il protocollo prevede il polling regolare dei dispositivi da parte dell’hub a intervalli da 12 a 300 secondi (impostati nell’app Ajax) per monitorare la comunicazione con tutti i dispositivi e visualizzarne gli stati nelle app Ajax.

Maggiori informazioni su Jeweller

Invio degli eventi alla centrale ricezione allarmi

Il sistema di sicurezza Ajax può trasmettere allarmi all’app di monitoraggio PRO Desktop e alla centrale ricezione allarmi (CRA) tramite SurGard (Contact ID), SIA (DC-09), ADEMCO 685 e altri protocolli proprietari. Qui si trova l’elenco delle CRA a cui si può collegare un sistema Ajax.

KeyPad può trasmettere i seguenti eventi:

  • Digitazione del Codice coercizione.
  • Pressione del pulsante antipanico (se il pulsante Funzione è in modalità panico).
  • Tastiera bloccata a causa di un tentativo di indovinare il codice.
  • Allarme/ripristino tamper.
  • Perdita/ripristino connessione con l’hub.
  • Tastiera temporaneamente disattivata/accesa.
  • Tentativo di inserire il sistema non riuscito (se abilitata l’opzione: verifica dell’integrità del sistema).

Quando viene ricevuto un allarme, l’operatore della centrale ricezione allarmi dell’istituto di vigilanza sa cosa è successo e dove inviare una pattuglia di risposta rapida. L’indirizzabilità di ciascun dispositivo Ajax consente di inviare a PRO Desktop o alla CRA non solo gli eventi ma anche il tipo di dispositivo, il nome, l’area di sicurezza e la stanza. L’elenco dei parametri trasmessi può variare a seconda del tipo di CRA e del protocollo di comunicazione selezionato.

L’ID del dispositivo e il numero di loop (zona) possono essere trovati nelle applicazioni Ajax.

Indicazioni di funzionamento della tastiera

Quando la tastiera si accende, il LED si illumina in base alla modalità di funzionamento del sistema di sicurezza (О, С, (с)).

Gli indicatori mostrano lo stato del sistema: modalità inserita/modalità disinserita/modalità notturna.

Le informazioni sono aggiornate anche se lo stato è stato modificato da un altro dispositivo di controllo — applicazione mobile, telecomando.

Evento Indicazione
Il LED lampeggia X L’indicatore segnala la mancanza di comunicazione con l’hub o l’apertura del coperchio della tastiera
Pressione di un pulsante touch Un breve segnale acustico, l’indicatore dello stato corrente di inserimento del sistema lampeggia una volta
Il sistema è in modalità inserita Breve segnale acustico, il LED si illumina: “Modalità inserita”/”Modalità notturna”
Il sistema è in modalità disinserita Due brevi segnali audio, il LED si illumina: “Modalità inserita disattivata”
Inserimento codice errato Segnale acustico prolungato, la luce del blocco di tasti lampeggia 3 volte durante il segnale audio
È stato rilevato un problema nell’impostare la modalità inserita (es: perdita della connessione con il rilevatore) Segnale acustico prolungato, l’indicatore di guasto lampeggia 3 volte durante il segnale acustico
L’hub non risponde al comando — perdita connessione Segnale audio prolungato, l’indicatore di guasto si illumina durante il segnale audio
La tastiera è bloccata in seguito a un tentativo di forzatura del codice Segnale audio prolungato, gli indicatori della modalità inserita/disinserita/notturna lampeggiano simultaneamente
Batteria quasi scarica

Dopo aver inserito il codice corretto e aver impostato il sistema di sicurezza in modalità inserita/disinserita, l’indicatore “Guasto” della tastiera lampeggia lentamente. I pulsanti touch rimangono bloccati durante il periodo di attività dell’indicatore.

Se si prova ad accendere la tastiera quando le batterie sono scariche, il dispositivo emette un segnale audio prolungato, l’indicatore “Guasto” si accende e si spegne lentamente e la tastiera si spegne

Connettere la tastiera all’hub

Prima di avviare la connessione:

  1. Installare l’applicazione Ajax sul proprio smartphone, seguendo le indicazioni contenute nelle istruzioni dell’hub. Creare un account, aggiungere l’hub all’applicazione e creare almeno una stanza.
  2. Aprire l’applicazione Ajax.
  3. Accendere l’hub e verificare la connessione internet (via cavo Ethernet e/o rete GSM).
  4. Assicurarsi che l’hub sia disinserito e non stia eseguendo aggiornamenti verificando il suo stato tramite l’applicazione mobile.

Solamente gli utenti con diritti di amministratore possono aggiungere il dispositivo all’hub

Connettere KeyPad all’hub:

  1. Aprire una stanza sull’applicazione mobile o sull’applicazione web e selezionare l’opzione “Aggiungi dispositivo“.
  2. Dare un nome al dispositivo, scansionare/trascrivere il suo codice QR (che si trova sulla custodia e sulla scatola) e selezionare la stanza dove è localizzato.
  3. Quando l’hub inizia la ricerca dispositivi e lancia il conto alla rovescia, accendere KeyPad tenendo premuto il pulsante on/off per 3 secondi. Il LED del dispositivo lampeggia una volta.

Per avviare il processo di rilevamento e interfacciamento, il rilevatore deve essere localizzato all’interno dell’area di copertura della rete wireless dell’hub (in un unico locale protetto).

La richiesta di connessione all’hub viene trasmessa per un breve periodo di tempo appena si accende il dispositivo. Se la connessione all’hub fallisce, KeyPad si spegne dopo 5 secondi. Ripetere il tentativo di connessione.

KeyPad non ha codici preimpostate. Prima di utilizzare la tastiera, assicurarsi di impostare i codici necessari: generale della tastiera, utente, codice coercizione.

Selezione del luogo di installazione di KeyPad

Nella scelta del luogo dove installare KeyPad, tenere in considerazione la distanza del dispositivo dall’hub ed eventuali ostacoli tra i dispositivi che bloccano la trasmissione del segnale radio. Tali ostacoli possono essere pareti, pavimenti o oggetti di grandi dimensioni all’interno di una stanza.

Il dispositivo è destinato esclusivamente all’installazione negli spazi interni.

Non installare KeyPad:

  1. Vicino ad apparecchiature per la trasmissione radio, tra cui quelle che funzionano con reti mobili 2G/3G/4G, router Wi-Fi, ricetrasmettitori, stazioni radio, e anche un hub Ajax (utilizza una rete GSM).
  2. Nelle immediate vicinanze di impianti elettrici.
  3. Vicino a oggetti in metallo e specchi, in quanto potrebbero attenuare o bloccare il segnale radio.
  4. Fuori dai locali protetti (all’esterno).
  5. In stanze con temperature e umidità al di sopra dei limiti indicati nelle specifiche tecniche.
  6. A una distanza di meno di 1 metro dall’ hub.

Verificare il livello del segnale nel luogo di installazione

Durante i test, il livello del segnale può essere visualizzato sull’applicazione e sul pannello della tastiera. Vengono utilizzati LED blu con i simboli (modalità inserita), (modalità disinserita) e (modalità notturna), e il LED rosso X (malfunzionamento).

Se il livello del segnale è di una tacca, non è garantito il funzionamento stabile del sistema di sicurezza. Si prega di prendere eventuali misure per migliorare la qualità del segnale! Come prima cosa, provare a spostare il dispositivo: uno spostamento di soli 20 cm può migliorare notevolmente la qualità della ricezione.

Se, dopo lo spostamento, il dispositivo presenta ancora un’intensità di segnale bassa o instabile, utilizzare un ripetitore del segnale radio.

Il pannello touch della tastiera è progettato per essere usato con il dispositivo installato su una superficie. Se si tiene KeyPad tra le mani, non è garantito il corretto funzionamento dei pulsanti touch.

Stati del dispositivo

  1. Dispositivi
  2. KeyPad
Parametro Valore
Temperatura Temperatura del dispositivo. Misurata a livello del processore, cambia gradualmente
Intensità segnale di Jeweller Intensità del segnale tra l’hub e la tastiera
Carica batteria Livello di carica della batteria del dispositivo. Ci sono due stati:

  • OK
  • Batteria scarica

Come viene visualizzata la carica della batteria nelle app Ajax

Stato coperchio Stato del tamper anti-manomissione del rilevatore, che avvisa in caso di tentativo di rimozione o di danni alla custodia
Connessione Stato della connessione tra l’hub e la tastiera
ReX Visualizza lo stato di utilizzo di un ripetitore del segnale radio
Disattivazione temporanea Mostra lo stato del dispositivo: attivo, completamente disabilitato dall’utente, o disabilitate solo le notifiche relative all’attivazione del tamper anti-manomissione del dispositivo
Firmware Versione del firmware del rilevatore
ID dispositivo Codice di identificazione del dispositivo

Impostazioni

  1. Dispositivi
  2. KeyPad
  3. Impostazioni
Impostazioni Valore
Nome Nome del dispositivo, può essere modificato
Stanza Selezionare la stanza virtuale a cui è assegnato il dispositivo
Gestuone delle aree Selezionare l’area a cui è assegnato KeyPad
Opzioni accesso Selezionare il tipo di controllo per inserire/disinserire

  • Solo codice tastiera
  • Solo codice utente
  • Codice tastiera e utente

Per attivare i Codici di accesso per persone non registrate nel sistema, selezionare le opzioni: Solo codice tastiera o Codice tastiera e utente

Codice tastiera Codice della tastiera per inserire/disinserire
Codice coercizione Selezionare un codice coercizione (allarme silenzioso)
Pulsante funzione Selezione della funzione del pulsante *

  • Off: il pulsante Funzione è disabilitato e non esegue alcun comando quando viene premuto
  • Allarme: premendo il pulsante Funzione, il sistema invia un allarme alla stazione di monitoraggio dell’Istituto di vigilanza e a tutti gli utenti
  • Silenziare allarme antincendio interconnesso: se premuto, silenzia l’allarme antincendio dei rilevatori FireProtect / FireProtect Plus. L’opzione funziona solo se è abilitato l’allarme interconnesso dei rilevatori antincendio

Maggiori informazioni

Inserimento senza password Se attivata, è possibile inserire il sistema senza codici premendo il pulsante per inserire
Blocco automatico accesso non autorizzato Se attivato, la tastiera si blocca durante il periodo di tempo selezionato nelle impostazioni dopo tre tentativi di inserimento del codice errato
Tempo blocco automatico (min) Periodo di blocco dopo tentativi di inserimento codice errato
Luminosità Luminosità della tastiera
Volume pulsanti Volume della tastiera
Allarme con sirena se si preme il pulsante antipanico

L’impostazione viene visualizzata quando è selezionata la modalità operativa Allarme per il pulsante Funzione.

Se questa opzione è abilitata, premendo il pulsante Funzione si attiveranno le sirene installate nell’impianto

Test intensità segnale di Jeweller Il dispositivo passa alla modalità test di intensità del segnale radio
Test di attenuazione del segnale La tastiera passa alla modalità test di attenuazione del segnale (disponibile per i dispositivi con versione del firmware 3.50 o successive)
Disattivazione temporanea

Permette all’utente di scollegare il dispositivo senza rimuoverlo dal sistema.

Sono disponibili due opzioni:

  • Interamente — il dispositivo non eseguirà comandi di sistema o non parteciperà a scenari di automazione e il sistema ignorerà gli allarmi del dispositivo e le altre notifiche
  • Solo coperchio — il sistema ignorerà solo le notifiche relative all’attivazione del pulsante di manomissione del dispositivo

Ulteriori informazioni sulla disattivazione temporanea dei dispositivi

Manuale utente Dà accesso al Manuale utente della tastiera
Disaccoppia dispositivo Disconnette la tastiera dall’hub e cancella le impostazioni del dispositivo

Impostazioni codici

Il sistema di sicurezza Ajax permette di attribuire un codice generale a una tastiera o di assegnare un codice personale agli utenti registrati all’hub.

Con l’aggiornamento OS Malevich 2.13.1, è stata aggiunta anche la possibilità di creare codici per persone che non sono registrate a un hub. Questa funzione si usa, ad esempio, per dare un codice di accesso agli addetti alle pulizie. Di seguito è possibile vedere come impostare e usare i diversi tipi di codici.

Per impostare un codice della tastiera

  1. Andare alle impostazioni della tastiera.
  2. Scegliere il campo Codice tastiera.
  3. Impostare il codice tastiera desiderato.

Per impostare un codice coercizione della tastiera

  1. Andare alle impostazioni della tastiera.
  2. Scegliere il campo Codice coercizione.
  3. Impostare il codice coercizione della tastiera desiderato

Per impostare un codice per un utente registrato nel sistema

  1. Andare su impostazioni profilo (Hub →  Impostazioni  Utenti →  Impostazioni profilo).
  2. Accedere alle Impostazioni codice di accesso (su questo menu si può anche visualizzare il codice di identificazione utente).
  3. Impostare il Codice utente e il Codice coercizione.

Ogni utente deve impostare il proprio codice personale singolarmente!

Per impostare un codice di accesso per una persona non registrata nel sistema

  1. Andare alle impostazioni dell’hub (Hub →  Impostazioni ).
  2. Selezionare Codici di accesso tastiera.
  3. Impostare Nome utente e Codice di accesso.

Se si desidera impostare un codice coercizione o modificare le impostazioni per l’accesso alle aree, la modalità notturna, il codice ID, disabilitare temporaneamente o eliminare un codice, selezionarlo nell’elenco e apportare le modifiche.

Un PRO o un utente con diritti di amministratore può impostare un codice di accesso o modificarne le impostazioni. Questa funzione è supportata da hub con OS Malevich 2.13.1 e versioni successive. I codici di accesso non sono supportati dall’unità centrale di modello Hub!

Gestione della sicurezza tramite codici

È possibile controllare la sicurezza dell’intero impianto o di aree separate utilizzando codici generali o personali oppure utilizzando codici di accesso (configurati da un PRO o da un utente con diritti di amministratore).

Se viene utilizzato un codice utente, il nome dell’utente che ha inserito/disinserito il sistema viene visualizzato nelle notifiche e nel registro degli eventi dell’hub. Se viene utilizzato un codice generale, il nome dell’utente che ha cambiato lo stato di inserimento non viene visualizzato.

I codici di accesso delle tastiere sono supportati dalle unità centrali con versione del firmware OS Malevich 2.13.1 e successive. Le unità centrali di modello Hub non supportano questa funzione.

Gestione della sicurezza dell’intero impianto con un codice generale della tastiera

Inserire il codice generale della tastiera e premere il tasto di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 1234 →

Gestione della sicurezza di un’area con un codice generale della tastiera

Inserire il codice generale della tastiera, premere *, inserire l’ID dell’area e premere il tasto di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 1234 → * → 2 →

Cos’è l’ID dell’area?

Se un’area è assegnata a KeyPad (campo di autorizzazione all’inserimento/disinserimento nelle impostazioni della tastiera), non è necessario inserire l’ID Area. Per gestire lo stato di inserimento di questa area è sufficiente inserire un codice generale o utente.

Notare che se un’area viene assegnata a KeyPad, non sarà possibile gestire la modalità notturna utilizzando un codice generale.

In questo caso, la modalità notturna può essere gestita solo con un codice utente (se l’utente ha i diritti appropriati).

Diritti nel sistema di sicurezza Ajax

Gestione della sicurezza dell’intero impianto con un codice utente

Inserire l’ID utente, premere *, inserire il codice utente e premere il tasto di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 2 → * → 1234 → 

Cos’è l’ID Utente?

Gestione della sicurezza di un’area con un codice utente

Inserire l’ID utente, premere *, inserire il codice utente, premere *, inserire l’ID Area e premere il tasto di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 2 → * → 1234 → * → 5 →

Cos’è l’ID dell’area?

Cos’è l’ID Utente?

Se un’area è assegnata a KeyPad (campo di autorizzazione all’inserimento/disinserimento nelle impostazioni della tastiera), non è necessario inserire l’ID Area. Per gestire lo stato di inserimento di questa area è sufficiente inserire un codice utente.

Gestione della sicurezza di un intero impianto utilizzando un codice di accesso

Inserire il codice di accesso e premere di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 1234 → 

Gestione della sicurezza di un’area utilizzando un codice di accesso

Digitare il codice di accesso, premere *asterisk icon*, inserire l’ID dell’area e premere di inserimento / disinserimento / attivazione modalità notturna .

Per esempio: 1234 → * → 2 →

Utilizzo di un codice coercizione

Un codice coercizione consente di attivare un allarme silenzioso e di imitare la disattivazione dell’allarme. Un allarme silenzioso significa che l’app Ajax e le sirene non faranno rumore e non segnalano nessuno. Ma un istituto di vigilanza e gli altri utenti saranno avvisati immediatamente. È possibile utilizzare sia il codice utente che quello di coercizione generale. Il codice coercizione può anche essere impostato per persone non registrate nel sistema.

Cos’è un codice coercizione e come si usa?

Scenari e sirene reagiscono al disinserimento in caso di coercizione allo stesso modo del normale disinserimento.

Per utilizzare un codice di coercizione generale della tastiera:

Inserire il codice coercizione generale e premere il tasto di disinserimento .

Per esempio: 4321 →

Per utilizzare un codice utente coercizione:

Inserire l’ID Utente, premere *, quindi inserire il codice utente coercizione e premere il tasto di disinserimento .

Per esempio: 2 → * → 4422 →

Per usare un codice di accesso coercizione:

Inserire il codice di accesso coercizione e premere il pulsante per disarmare il sistema .

Per esempio: 4567 →

Come funziona l’opzione di silenziamento degli allarmi antincendio

La tastiera KeyPad può silenziare gli allarmi interconnessi dei rilevatori antincendio premendo il pulsante “Funzione” (se l’impostazione corrispondente è abilitata). La reazione del sistema alla pressione di un pulsante dipende dalle impostazioni e dallo stato del sistema:

  • Gli allarmi FireProtect interconnessi si sono già propagati — alla prima pressione del pulsante Funzione, tutte le sirene dei rilevatori antincendio vengono silenziate, ad eccezione di quelle che hanno registrato l’allarme. Premendo nuovamente il pulsante, i rilevatori rimanenti vengono silenziati.
  • Il tempo di ritardo degli allarmi interconnessi è già iniziato — premendo il pulsante Funzione, la sirena del rilevatore FireProtect/FireProtect Plus attivato viene silenziata.

Maggiori informazioni sugli allarmi interconnessi dei rilevatori antincendio

Con l’aggiornamento OS Malevich 2.12, gli utenti possono silenziare gli allarmi antincendio nelle proprie aree senza che questo abbia impatto sui rilevatori delle aree a cui non hanno accesso.

Maggiori informazioni

Test di funzionamento

Il sistema di sicurezza Ajax consente di effettuare dei test per verificare il funzionamento dei dispositivi connessi.

I test non vengono avviati subito ma entro un periodo di tempo di 36 secondi in base alle impostazioni standard. Il tempo di avvio dei test dipende dalle impostazioni dell’intervallo di scansione del rilevatore (paragrafo sulle impostazioni “Jeweller” all’interno delle impostazioni dell’hub).

Test di intensità del segnale

Test di attenuazione

Installazione di KeyPad

Prima di installare il rilevatore, assicurarsi di aver selezionato il luogo di installazione ideale in base alle linee guida contenute nel presente manuale

KeyPad deve essere fissato a una superficie verticale.

  1. Fissare il pannello SmartBracket alla superficie usando le viti in dotazione, in almeno due punti (uno dei quali deve essere in corrispondenza del tamper anti-manomissione). Se si sceglie di usare altri metodi di fissaggio, si prega di assicurarsi che non danneggino o deformino il pannello.

    Il nastro biadesivo può essere usato per fissare KeyPad solo in maniera temporanea. Con il passare del tempo, il nastro si secca e questo può causare la caduta e il conseguente danneggiamento del dispositivo.

  2. Posizionare KeyPad sul pannello di montaggio e serrare le viti di montaggio sul lato inferiore della custodia.

Non appena la tastiera è fissata al pannello SmartBracket, la luce LED X (Guasto) lampeggia per segnalare che il tamper è stato attivato.

Se il LED X (Guasto) della tastiera non si illumina dopo l’installazione sul pannello SmartBracket, verificare lo stato del tamper sull’applicazione Ajax e in seguito la tenuta del fissaggio al pannello.

Se la tastiera viene rimossa dalla superficie o dal pannello di fissaggio, si riceverà una notifica.

Manutenzione e sostituzione delle batterie di KeyPad

Verificare regolarmente il funzionamento di KeyPad.

La batteria installata sulla tastiera assicura fino a 2 anni di funzionamento autonomo (con intervallo di frequenza di connessione dell’hub impostato a 3 minuti). Se la batteria di KeyPad è quasi scarica, il sistema di sicurezza invia le relative notifiche e l’indicatore “Guasto” si accende e si spegne lentamente dopo ogni inserimento corretto del codice.

Per quanto tempo i dispositivi Ajax funzionano a batterie e cosa influisce sulla durata

Come sostituire le batterie di KeyPad

Set completo

  1. KeyPad
  2. Pannello per il montaggio SmartBracket
  3. 4 batterie AAA (preinstallate)
  4. Kit di installazione
  5. Guida rapida

Specifiche tecniche

Tipo di sensore Capacitivo
Tamper anti-sabotaggio Si
Protezione contro tentativi di forzatura del codice di sicurezza Si
Protocollo comunicazione radio

Jeweller

Maggiori informazioni

Frequenze di funzionamento 866,0 – 866,5 MHz
868,0 – 868,6 MHz
868,7 – 869,2 MHz
905,0 – 926,5 MHz
915,85 – 926,5 MHz
921,0 – 922,0 MHz
Dipende dal paese di vendita.
Compatibilità Funziona solamente con tutti gli hub e i ripetitori del segnale radio
Massima potenza di uscita RF Fino a 20 mW
Modulazione del segnale radio GFSK
Raggio del segnale radio

Fino a 1700 m (in campo aperto)

Maggiori informazioni

Alimentazione 4 batterie AAA al litio L92 (Li/FeS₂)
Tensione di alimentazione 3 V (le batterie si installano a coppie)
Durata della batteria Fino a 2 anni
Installazione Interni
Temperature di funzionamento Da -10°C a +40°C
Umidità massima ammissibile Fino al 75%
Dimensioni 150 × 103 × 14 mm
Peso 197 g
Vita utile 10 anni
Certificazione Grade 2, classe ambientale II in conformità ai requisiti dello standard EN 50131-1, EN 50131-3, EN 50131-5-3

Conformità agli standard

Garanzia

La garanzia dei prodotti Limited Liability Company “Ajax Systems Manufacturing” è valida per 2 anni a partire dalla data di acquisto e non si applica alla batteria preinstallate.

Se il dispositivo non funziona correttamente, si prega di contattare il servizio di supporto. Nella metà dei casi si riesce a risolvere i problemi tecnici a distanza!

Supporto tecnico: [email protected]

Serve aiuto?

In questa sezione troverai dei manuali dettagliati e dei video didattici su tutte le funzioni di Ajax. Nel caso tu abbia bisogno dell’aiuto di un tecnico specializzato, siamo disponibili per te H24.

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: