Il codice coercizione. Come si usa?

Aggiornato il

Il codice coercizione permette di simulare un arresto dell’allarme. In questo caso, non si riceverà avviso dall’app Ajax e dalle sirene installate presso la struttura, tuttavia l’istituto di vigilanza e gli altri utenti del sistema di sicurezza verranno avvertiti dell’accaduto.

Funzioni speciali d’allarme per l’inserimento del codice coercizione:

  • La Centrale Ricezione Allarmi (CRA) dell’istituto di vigilanza riceverà un evento allarme denominato “disinserimento sotto coercizione”. L’unità di risposta agisce di conseguenza dopo essere arrivata in loco.
  • Tutti gli utenti dell’hub ricevono le notifiche di disinserimento del sistema di sicurezza, con l’icona di disinserimento (cerchio interrotto sull’icona dell’utente) che diventerà rossa.

Se il sistema di sicurezza viene disinserito per errore utilizzando il codice coercizione, contattare la Centrale Ricezione Allarmi (CRA)

Il codice coercizione può essere impostato nelle impostazioni utente:

  1. HubImpostazioni UtentiImpostazioni profilo Codice utente