Allarmi antincendio interconnessi: come funzionano

Aggiornato il

Tutti i rilevatori antincendio Ajax nell’impianto attivano simultaneamente le sirene integrate quando anche solo uno di essi registra un allarme. A seconda del tipo di rilevatore, può supportare una o due interconnessioni: principale (tramite hub Ajax) e di riserva (da rilevatore a rilevatore).

I rilevatori FireProtect 2 AC supportano entrambe le interconnessioni che funzionano in parallelo quando si utilizza l’hub. In caso di allarme, l’hub attiva l’interconnessione principale. Le sirene integrate di tutti i rilevatori antincendio notificano in modo sincrono un incendio in 20 secondi. Tutte le informazioni sono immediatamente disponibili nelle app Ajax: posizione del rilevatore iniziatore, tipo di allarme antincendio e ora esatta. Nel frattempo, il rilevatore iniziatore attiva l’interconnessione di riserva. Anche se la connessione con l’hub viene persa, l’attivazione dell’allarme interconnesso richiede solo un minuto. L’interconnessione di riserva può anche essere configurata senza l’hub, utilizzando solo i rilevatori antincendio.

La funzione di interconnessione di riserva è disponibile per gli hub con la versione del firmware OS Malevich 2.19 e successive.

Altri rilevatori antincendio Ajax supportano solo l’interconnessione principale. Le sirene dei rilevatori FireProtect 2 detectors, che funzionano a batterie, si attivano entro 20 secondi dal rilevamento dell’allarme. Le sirene di FireProtect e FireProtect Plus si attivano durante l’intervallo di ping del rilevatore configurato nelle impostazioni Jeweller o Jeweller/Fibra (ma non oltre 60 secondi).

Gli Allarmi antincendio interconnessi sono disponibili per FireProtect e FireProtect Plus con la versione del firmware 3.42 e successive. I rilevatori FireProtect 2 supportano questa funzione con qualsiasi versione del firmware.

Secondo le norme europee di sicurezza antincendio, in caso di allarme, le sirene di tutti i rilevatori antincendio nel sistema si devono attivare in meno di un minuto. Inoltre, il volume delle notifiche deve essere almeno di 85 dB a una distanza di tre metri dalla fonte del suono. Una sirena di questo tipo può svegliare una persona addormentata quando si verifica un incendio.

I rilevatori FireProtect 2 hanno suoni e indicazioni LED diversi in base al tipo di allarme, così da rendere più facile per gli utenti distinguerli. In caso di allarmi interconnessi, tutti i rilevatori FireProtect 2 indicano esattamente quale tipo di allarme è stato rilevato dal rilevatore iniziatore. I rilevatori FireProtect e FireProtect Plus notificano diversi tipi di allarmi con lo stesso suono.

Con l’aggiornamento di OS Malevich 2.12, gli utenti possono silenziare l’allarme dei rilevatori antincendio delle singole aree a cui hanno accesso senza interferire con il funzionamento dei rilevatori nelle aree non accessibili.

Cos’è la Modalità aree

Interconnessione principale

Come funziona

  1. Uno dei rilevatori antincendio Ajax registra un allarme nell’impianto.
  2. Il sistema attiva la funzione Ritardo degli allarmi interconnessi, se attivata.
  3. Allo scadere del tempo di ritardo, la sirena integrata del rilevatore iniziatore emette un allarme. Gli utenti ricevono le notifiche, se queste sono configurate. La centrale ricezione allarmi (CRA) dell’istituto di vigilanza riceve una notifica di allarme.
  4. Le sirene Ajax installate nell’impianto si attivano, se questa funzione è abilitata nelle impostazioni del rilevatore iniziatore.
ajax fireprotect plus alarm

Se un sistema include solo FireProtect e FireProtect Plus, il sistema avvia un timer di conferma dell’allarme. Questo avviene se nelle impostazioni è abilitata la funzione Ignora il primo allarme. La CRA dell’istituto di vigilanza e gli utenti ricevono un evento di conferma dell’allarme. Allarmi antincendio interconnessi si attivano solo in uno di questi casi:

Come configurare la funzione

Solo un amministratore o un PRO con i diritti di configurazione del sistema può configurare l’interconnessione principale dei rilevatori antincendio.

  1. Aprire l’app Ajax.
  2. Selezionare l’hub.
  3. Andare alla sezione Dispositivi .
  4. Selezionare l’hub nell’elenco dei dispositivi.
  5. Andare alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona .
  6. Accedere alla sezione Servizio.
  7. Andare al menu Impostazioni rilevatori antincendio.
  8. Attivare gli Allarmi antincendio interconnessi.
  9. Se necessario, selezionare la funzione Ritardo degli allarmi interconnessi. Permette di ritardare la diffusione degli Allarmi antincendio interconnessi per il periodo di tempo selezionato. Il ritardo può essere impostato da 0 a 5 minuti con incrementi di 1 minuto.

    Se il sistema dispone di rilevatori FireProtect e FireProtect Plus e la funzione di Allarmi antincendio interconnessi è attivata, è impossibile impostare l’intervallo di ping tra l’hub e il rilevatore (menu Jeweller o Jeweller/Fibra nelle impostazioni dell’hub) a più di 48 secondi.

  10. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.

Interconnessione di riserva

Come funziona

La funzione di interconnessione di riserva è disponibile per gli hub con la versione del firmware OS Malevich 2.19 e successive e per i seguenti rilevatori FireProtect 2 AC:

Il supporto per l’interconnessione di riserva da parte di altri rilevatori FireProtect 2 è in arrivo. Configurate l’interconnessione di riserva per garantire la conformità del sistema alle normative EN 14604, EN 50291, BS 5446-2 e AS3786:2014.

L’interconnessione di riserva può essere configurata per i rilevatori antincendio aggiunti all’hub o per quelli funzionanti senza di esso. Il rilevatore iniziatore attiva l’allarme e la diffonde agli altri rilevatori in un minuto, anche in caso di perdita della connessione con l’hub. L’interconnessione di riserva funziona in parallelo a quella principale quando i rilevatori sono aggiunti all’hub.

Il numero di rilevatori antincendio deve essere al massimo di 50 per configurare e attivare l’interconnessione di riserva.

Se si verifica un allarme nella rete di rilevatori che funziona senza un hub, gli utenti non riceveranno notifiche nelle app Ajax. Solo le indicazioni sonore e i LED dei rilevatori informano dell’incendio. Se l’interconnessione di riserva è attivata in un sistema con un hub che ha perso la comunicazione con i rilevatori, gli utenti riceveranno le notifiche corrispondenti nelle app quando l’hub sarà di nuovo online.

Come abbinare i rilevatori senza l’hub

Per abbinare i rilevatori senza l’hub, questi devono essere accesi e non aggiunti ad alcun hub.

  1. Passare il rilevatore alla modalità di abbinamento. A tal fine, premere brevemente per 3 volte il pulsante di accensione del rilevatore. Entro 10 secondi, il rilevatore determina il ruolo assegnatogli durante la sincronizzazione: master o slave. L’indicazione del rilevatore sarà diversa a seconda del ruolo selezionato.

    La distanza massima tra i rilevatori in modalità di abbinamento è 2,000 metri in un campo aperto.

  2. Ripetere il punto 1 per aggiungere alla rete gli altri rilevatori antincendio. Se il rilevatore si trova in un’altra rete che funziona senza l’hub, verrà aggiunto alla nuova rete.

    Il numero massimo di rilevatori in una rete è fino a 50 (compreso il master).

  3. Premere 3 volte il pulsante di accensione del rilevatore per disattivare la modalità di abbinamento.
    È possibile aggiungere un nuovo rilevatore a una rete esistente in qualsiasi momento. A tal fine, selezionare un rilevatore dalla rete e ripetere i passaggi 1–3.
  4. Testare l’area di copertura della rete creata per determinare se tutti i rilevatori reagiscono all’allarme. A tal fine, selezionare un qualsiasi rilevatore dalla rete e premere il pulsante Test/Muto. Il rilevatore esegue prima l’autotest e poi il test della rete formata. I rilevatori della rete devono ripetere il suono e l’indicazione LED del rilevatore iniziatore e tornare alla modalità di funzionamento standard.

    Il test di rete fallisce se un sensore del rilevatore iniziatore è difettoso. Affinché la rete funzioni correttamente:

    • Rimuovere il rilevatore difettoso dalla rete.
    • Se necessario, aggiungere un nuovo rilevatore alla rete.
    • Riavviare il test.

Come rimuovere il rilevatore dalla rete

Per reimpostare le impostazioni di qualsiasi rilevatore e rimuoverlo dalla rete, premere i pulsanti di accensione e Test/Muto e tenerli premuti per 10 s.

Quando un rilevatore antincendio viene aggiunto all’hub, le sue impostazioni vengono ripristinate e viene rimosso dalla rete senza l’hub se ne faceva parte.

Se si aggiungono tutti i rilevatori della rete all’hub, le interconnessioni principale e di riserva devono essere attivate nelle impostazioni del servizio dell’hub.

Come abbinare i rilevatori all’hub

Solo un amministratore o un PRO con i diritti di configurazione del sistema può configurare l’interconnessione principale dei rilevatori antincendio.

  1. Aprire l’app Ajax e selezionare l’hub.
  2. Andare alla sezione Dispositivi .
  3. Selezionare l’hub nell’elenco dei dispositivi.
  4. Andare alle impostazioni dell’hub facendo clic sull’icona .
  5. Accedere alla sezione Servizio.
  6. Andare al menu Impostazioni rilevatori antincendio.
  7. Attivare gli Allarmi antincendio interconnessi.
  8. Se necessario, selezionare la funzione Ritardo degli allarmi interconnessi. Permette di ritardare la diffusione degli Allarmi antincendio interconnessi per il periodo di tempo selezionato. Il ritardo può essere impostato da 0 a 5 minuti con incrementi di 1 minuto.
  9. Attivare la funzione Interconnessione di riserva se la connessione all’hub viene persa.

    Non è possibile attivare l’interconnessione di riserva se nel sistema sono già presenti 50 rilevatori antincendio. A tal fine, eliminare i rilevatori non necessari dall’hub.

    Quando alcuni rilevatori antincendio non supportano l’interconnessione di riserva, si riceverà una notifica con l’elenco di tali rilevatori.

  10. Fornire il Test Area di copertura per determinare se tutti i rilevatori rispondono all’allarme anche in assenza di connessione all’hub. Selezionare il rilevatore iniziatore nell’elenco e fare clic su Avvia.
    Se alcuni rilevatori antincendio non rispondono durante il test, sullo schermo viene visualizzato un elenco con la possibilità di riavviare il test.

    Il Test Area di copertura non si avvia:

    • Se all’hub vengono aggiunti meno di 2 rilevatori antincendio con supporto per l’interconnessione di riserva.
    • Se alcuni rilevatori sono offline o disattivati in modo permanente.
    • Se nel sistema è attivo un allarme antincendio.

Dopo aver configurato l’interconnessione di riserva, non è possibile aggiungere più di 50 rilevatori antincendio all’hub finché non si disattiva l’interconnessione di riserva nelle impostazioni dell’hub.

Per ripristinare le impostazioni di interconnessione di riserva, eseguire una delle seguenti operazioni:

  • Disattivare la funzione Allarmi antincendio interconnessi.
  • Disattivare la funzione Interconnessione di riserva se la connessione all’hub viene persa.
  • Premere il pulsante di alimentazione del rilevatore antincendio e il pulsante Test/Muto e tenerli premuti per 10 s.

L’ultima condizione per il ripristino del rilevatore è possibile se non c’è connessione tra l’hub e il rilevatore. In questo caso, il rilevatore viene rimosso dall’hub. È possibile rimuovere manualmente il rilevatore dall’elenco dei dispositivi dell’hub nelle app Ajax.

Come silenziare l’allarme antincendio interconnesso

È possibile silenziare l’interconnessione principale e di riserva dei rilevatori aggiunti all’hub in diversi modi:

  • Nelle app Ajax.
  • Premendo il pulsante Funzione sulle tastiere Ajax se il pulsante è configurato per silenziare Allarmi antincendio interconnessi.
  • Premendo il pulsante di silenziamento sullo schermo KeyPad TouchScreen Jeweller o KeyPad TouchScreen Fibra se la funzione Silenzia allarme incendio è attivata.
  • Premendo Button Jeweller se il dispositivo è configurato per silenziare gli Allarmi antincendio interconnessi.
  • Premendo il pulsante Test/Muto sul rilevatore che ha attivato l’allarme.

    Il pulsante Test/Muto dei rilevatori FireProtect 2 è meccanico. Per silenziare gli Allarmi antincendio interconnessi basta premere la parte centrale del pannello frontale del rilevatore con la mano o con un oggetto appropriato. Ad esempio, il manico di una scopa.

    I rilevatori FireProtect e FireProtect Plus hanno un pulsante touch. Per silenziare gli Allarmi antincendio interconnessi basta toccare con la mano il logo Ajax sul pannello frontale del rilevatore per 3 secondi.

  • Risolvendo la causa dell’allarme. In questo caso, l’allarme si silenzierà automaticamente.

Se l’hub perde la connessione con il rilevatore iniziatore e l’interconnessione di riserva viene diffusa, gli utenti possono silenziare il resto dei rilevatori (tranne il rilevatore iniziatore) con Button Jeweller, tastiere Ajax o app Ajax.

L’allarme interconnesso dei rilevatori abbinati senza l’hub può essere silenziato:

  • Premendo il pulsante Test/Muto del rilevatore iniziatore. Questo rilevatore si distingue dagli altri per l’indicazione LED: il LED rosso è sempre acceso, mentre gli altri LED dei rilevatori sono spenti. Dopo il silenziamento, il LED rosso del rilevatore iniziatore lampeggia ogni 4 secondi.
  • Eliminando la causa dell’allarme antincendio. In questo caso, l’allarme si silenzierà automaticamente.

Se si perde la connessione con il rilevatore iniziatore, gli altri rilevatori smetteranno di emettere l’allarme del rilevatore iniziatore entro 5 minuti.

È possibile silenziare l’interconnessione principale e di riserva per 10 minuti. Ma possono essere riattivati durante il periodo di silenziamento se:

  • Il rilevatore iniziatore registra un tipo di allarme diverso (ad esempio, un allarme di temperatura).
  • Un altro dispositivo antincendio dell’impianto conferma l’allarme.

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: