Transmitter manuale utente

Aggiornato il

Transmitter — modulo per connettere rilevatori di terze parti al sistema di sicurezza Ajax. Il dispositivo trasmette gli allarmi e notifica dell’avvenuta attivazione del tamper anti-manomissione del rilevatore esterno. È dotato di un accelerometro, per proteggerlo di caso di tentativi di rimozione. Il modulo funziona a batterie ed è in grado di alimentare il rilevatore connesso.

Transmitter funziona all’interno del sistema di sicurezza Ajax, connettendosi a un hub di Ajax tramite il protocollo protetto Jeweller. Il dispositivo non può essere usato con sistemi di terze parti.

Non è compatibile con uartBridge o con ocBridge Plus.

Il raggio di comunicazione si estende fino a 1.600 metri in campo aperto, quando il rivestimento è rimosso.

Transmitter si configura tramite applicazione mobile per smartphone con sistema operativo iOS e Android.

Elementi funzionali

ajax transmitter
  1. Codice QR con chiave di registrazione del dispositivo
  2. Contatti delle batterie
  3. Indicatore LED
  4. Pulsante ON/OFF
  5. Morsettiere per alimentazione del rilevatore, segnali di allarme e tamper

Funzionamento

Il trasmettitore è progettato per collegare sensori e dispositivi cablati di terze parti al sistema di sicurezza Ajax. Il modulo di integrazione riceve informazioni sugli allarmi e sull’attivazione delle manomissioni attraverso i fili collegati ai morsetti.

Il trasmettitore può essere utilizzato per collegare pulsanti di emergenza o antipanico e medici, rilevatori di movimento interni ed esterni, così come rivelatori di apertura, vibrazione, rottura, incendio, gas, perdite e altri rivelatori cablati.

Il tipo di allarme è indicato nelle impostazioni del trasmettitore. Il testo delle notifiche degli allarmi e degli eventi del dispositivo collegato, così come i codici degli eventi trasmessi alla Centrale Ricezione Allarmi dell’Istituto di vigilanza, dipendono dal tipo selezionato.

In totale sono disponibili 5 tipi di dispositivi:

Tipo Icona
Allarme intrusione
ajax multitransmitter
Allarme antincendio
ajax multitransmitter
Allarme medico
ajax multitransmitter
Pulsante panico
ajax multitransmitter
Allarme concentrazione di gas
ajax multitransmitter

Transmitter riceve informazioni relative agli allarmi e all’attivazione del pulsante tamper del rilevatore esterno tramite la morsettiera. Una coppia di contatti separata assicura l’alimentazione del rilevatore esterno tramite le batterie da 3,3 V del modulo.

Connessione all’hub

Prima di avviare la connessione:

  1. Installare l’applicazione di Ajax sul proprio smartphone, seguendo le indicazioni contenute nelle istruzioni dell’hub. Creare un account, aggiungere l’hub all’applicazione e creare almeno una stanza.
  2. Lanciare l’applicazione Ajax.
  3. Accendere l’hub e verificare la connessione internet (via cavo Ethernet e/o rete GSM).
  4. Assicurarsi che l’hub sia in modalità disinserita e non avvii aggiornamenti verificando il suo stato tramite l’applicazione mobile.

Solamente gli utenti con privilegi di amministratore possono aggiungere il dispositivo all’hub

Come connettere il rilevatore all’hub:

  1. Selezionare l’opzione Aggiungere dispositivo sull’applicazione di Ajax.
  2. Dare un nome al dispositivo, scansionare/trascrivere il suo codice QR (che si trova sulla custodia e sulla scatola) e selezionare la stanza dove è localizzato.
  3. Selezionare Aggiungere — verrà avviato un conto alla rovescia.
  4. Accendere il dispositivo.
ajax transmitter

Per avviare il processo di rilevamento e interfacciamento, il dispositivo deve essere localizzato all’interno dell’area di copertura della rete wireless dell’hub (in un unico locale protetto).

La richiesta di connessione all’hub viene trasmessa per un breve periodo di tempo appena si accede il dispositivo.

Se la connessione all’hub di Ajax fallisce, Transmitter si spegne dopo 6 secondi. Si prega di ripetere il tentativo di connessione.

Quando Transmitter è connesso all’hub, comparirà nella lista dei dispositivi dell’hub sull’applicazione. Gli aggiornamenti di stato del dispositivo che compaiono nella lista dipendono dal periodo di richiesta di connessione selezionato nelle impostazioni dell’hub. Il valore predefinito è di 36 secondi.

Stato del dispositivo

La schermata degli stati contiene informazioni sull’apparecchio e sui suoi parametri attuali. Gli stati del Transmitter e del dispositivo ad esso collegato possono essere trovati nell’app Ajax:

  1. Accedere alla scheda Dispositivi .
  2. Selezionare Transmitter dall’elenco.
Parametro Valore
Temperatura

Temperatura del dispositivo. Misurata a livello del processore, cambia gradualmente. Visualizzato in incrementi di 1°C.

Errore accettabile tra il valore nell’app e la temperatura sul luogo di installazione: 2-4°C

Intensità segnale di Jeweller

Intensità segnale tra l’hub/ripetitore e il rilevatore di apertura.

Si consiglia di installare l’hub in luoghi con intensità del segnale pari a 2-3 barre.

Connessione Stato della connessione tra l’hub o il ripetitore e il rilevatore:

  • Online — il rilevatore è collegato con l’hub/ripetitore
  • Offline — il rilevatore ha perso la connessione con l’hub/ripetitore
Nome ripetitore ReX Indica se il Transmitter è collegato tramite un range extender del segnale radio
Carica batteria

Livello di carica della batteria del dispositivi. Visualizzato in percentuale

Come viene visualizzata la carica della batteria nelle app Ajax

Stato coperchio Stato zona tamper dispositivo
Ritardo in entrata, sec

Il ritardo in entrata (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per disinserire il sistema di sicurezza dopo essere entrati all’interno della stanza

Che cos’è il ritardo all’ingresso

Ritardo in uscita, sec

Durata del ritardo di l’uscita. Il ritardo di uscita (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per uscire dalla stanza dopo avere inserito il sistema di sicurezza

Che cos’è il ritardo all’uscita

Ritardo modalità notturna all’ingresso, sec

Il tempo di ritardo quando si entra in Modalità notturna. Il ritardo all’ingresso (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per disinserire il sistema di sicurezza dopo essere entrati all’interno dei locali protetti

Che cos’è il ritardo all’ingresso

Ritardo modalità notturna all’uscita, sec

Il tempo di ritardo all’uscita nella Modalità notturna. Il ritardo all’uscita (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo che si ha a disposizione per uscire dai locali dopo che il sistema di sicurezza è inserito

Che cos’è il ritardo all’uscita

Stato dei rilevatori

(visualizzato solo quando il rivelatore è in modalità bistabile)

Visualizza lo stato della zona di allarme del rivelatore collegato. Sono disponibili due stati:

  • OK — lo stato dei contatti del rilevatore collegato è normale
  • Allarme — i contatti del rilevatore collegato sono in allarme (chiuso se il tipo di contatti è normalmente aperto (NO); aperto se il tipo di contatti è normalmente chiuso (NC))
Avviso se spostato Abilitazione dell’accelerometro integrato per ricevere un allarme in caso di movimento del dispositivo
Sempre Attivo

Quando questa opzione è abilitata, il modulo di integrazione è costantemente armato e notifica gli allarmi del rilevatore collegato

Maggiori informazioni

Сampanello all’apertura

Quando abilitate, le sirene collegate all’impianto segnalano l’intervento dei rilevatori di apertura integrati al Trasmettitore in modalità impianto Disinserito

Cos’è il Campanello

Disattivazione temporanea Mostra lo stato della funzione di disattivazione temporanea del dispositivo:

  • No — il dispositivo funziona normalmente e trasmette tutti gli eventi.
  • Solo coperchio — l’amministratore dell’hub ha disabilitato le notifiche di attivazione sulla custodia del dispositivo.
  • Interamente — il dispositivo è completamente escluso dal funzionamento del sistema dall’amministratore dell’hub. Il dispositivo non segue i comandi del sistema e non segnala allarmi o altri eventi.
  • Per numero di allarmi — il dispositivo viene automaticamente disabilitato dal sistema quando il numero di allarmi viene superato (specificato nelle impostazioni per la disattivazione automatica dei dispositivi). La funzione è configurata nell’app Ajax PRO.
  • Dal timer — il dispositivo viene automaticamente disabilitato dal sistema allo scadere del timer di ripristino (specificato nelle impostazioni per la disattivazione automatica dei dispositivi). La funzione è configurata nell’app Ajax PRO.
Firmware Versione del firmware del rilevatore
ID dispositivo Codice di identificazione del dispositivo
Dispositivo № Numero del loop del dispositivo (zona).

Impostazioni

Per cambiare le impostazioni del Transmitter nell’app Ajax:

  1. Accedere alla scheda Dispositivi .
  2. Selezionare Transmitter dall’elenco.
  3. Andare a Impostazioni facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio .
  4. Selezionare gli opportuni parametri.
  5. Fare clic su Indietro per salvare nuove impostazioni.
Impostazioni Valore
Primo campo

Nome del rilevatore che può essere cambiato. Il nome viene visualizzato nel testo degli SMS e delle notifiche nello Storico eventi.

Il nome può contenere fino a 12 caratteri cirillici o fino a 24 caratteri latini

Stanza Selezione della stanza virtuale a cui è assegnato Transmitter. Il nome della stanza viene visualizzato nel testo degli SMS e delle notifiche nello storico degli eventi
Ritardo in entrata, sec

Selezionare la durata del ritardo in entrata. Il ritardo in entrata (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per disinserire il sistema di sicurezza dopo essere entrati all’interno della stanza

Che cos’è il ritardo all’ingresso

Ritardo in uscita, sec

Selezionare la durata del ritardo di uscita. Il ritardo di uscita (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per uscire dalla stanza dopo avere inserito il sistema di sicurezza

Che cos’è il ritardo all’uscita

Inserire in modalità notturna Se attivo, il rilevatore collegato al modulo di integrazione passerà alla modalità armata quando si utilizza la modalità Notturna
Ritardo modalità notturna all’ingresso, sec

Il tempo di ritardo quando si entra in Modalità notturna. Il ritardo all’ingresso (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo disponibile per disinserire il sistema di sicurezza dopo essere entrati all’interno dei locali protetti

Che cos’è il ritardo all’ingresso

Ritardo modalità notturna all’uscita, sec

Il tempo di ritardo all’uscita nella Modalità notturna. Il ritardo all’uscita (ritardo di attivazione dell’allarme) è il tempo che si ha a disposizione per uscire dai locali dopo che il sistema di sicurezza è inserito

Che cos’è il ritardo all’uscita

Rilevatore di alimentazione 3,3 V di alimentazione per il rilevatore cablato:

  • Sempre abilitato — utilizzare se si riscontrano problemi nella modalità di alimentazione “Disabilitato se l’hub non è inserito” del rilevatore esterno. Se il sistema di sicurezza è inserito in modalità impulsi, le segnalazioni sul terminale ALARM vengono elaborate non più di una volta ogni tre minuti e sempre elaborate in modalità bistabile.
  • Disabilitato se diinserito — il modulo spegne il rilevatore esterno se disinserito e non elabora segnali dal terminale ALARM. Una volta inserito il rilevatore, l’alimentazione riprende, ma gli allarmi del rilevatore vengono ignorati per i primi 8 secondi.
  • Sempre disabilitato — Il trasmettitore non utilizza energia per alimentare un rilevatore esterno. I segnali provenienti dal terminale ALARM vengono elaborati sia in modalità impulsiva che bistabile.

Se la modalità Sempre attivo è abilitata, l’alimentazione del rilevatore esterno è attiva solo nelle modalità Sempre attivo o Disabilitato se non inserito, indipendentemente dallo stato del sistema di sicurezza.

Modo contatto esterno Selezionare lo stato normale del rilevatore esterno:

  • Normalmente Aperto (NA)
  • Normalmente Chiuso (NC)
Tipo di Rilevatore Esterno Selezionare il tipo di rilevatore esterno:

  • Bistabile
  • Impulso
Tipo di allarme Selezione del tipo di allarme del rilevatore o dispositivo collegato:

  • Intrusione
  • Incendio
  • Aiuto medico
  • Pulsante antipanico
  • Gas

Il testo delle notifiche nel feed di notifica e SMS, così come il codice trasmesso alla stazione di vigilanza della società di sicurezza, dipende dal tipo di evento selezionato

Modo manomissione Selezionare la modalità normale del tamper per il rilevatore esterno:

  • Normalmente Aperto (NA)
  • Normalmente Chiuso (NC)
Allarme in caso di spostamento Abilitazione dell’accelerometro integrato per ricevere un allarme in caso di movimento del dispositivo
Sempre attivo

Quando questa opzione è abilitata, il modulo di integrazione è costantemente armato e notifica gli allarmi del rilevatore collegato

Maggiori informazioni

Allarme con sirena se rilevato allarme Quando è attivato, le sirene, connesse al sistema, si attivano in caso di allarme
Allarme con sirena l’accelerometro è attivato Se abilitato, le sirene, connesse al sistema, vengono attivate quando viene rilevato un movimento del dispositivo
Сampanello all’apertura

Apre le impostazioni di apertura delle notifiche.

Come impostare le Сampanello all’apertura
Cosa sono le Сampanello all’apertura

Test di intensità segnale di Jeweller

Il rilevatore passa in modalità test della intensità segnale di Jeweller.

Maggiori informazioni

Test di attenuazione del segnale

Il dispositivo passa alla modalità test di fading del segnale (disponibile per i rilevatori con versione del firmware 3.50 o successive)

Maggiori informazioni

Manuale utente Apre la guida utente Transmitter nell’app Ajax
Disattivazione temporanea Sono disponibili due modalità:

  • Disattivare completamente. Il dispositivo non eseguirà i comandi del sistema né eseguirà scenari di automazione. Il sistema ignorerà gli allarmi e le notifiche dei dispositivi
  • Disattivare le notifiche sullo stato del coperchio — i messaggi relativi all’attivazione del pulsante di manomissione dell’apparecchio vengono ignorati

Per saperne di più sulla disattivazione temporanea del dispositivo

Il sistema può anche disattivare automaticamente i dispositivi quando il numero di allarmi impostato viene superato o quando il timer di ripristino scade.

Ulteriori informazioni sulla disattivazione automatica dei dispositivi

Disconnettere dispositivo Disconnette il dispositivo dall’hub e ne cancella le impostazioni

Come impostare il Campanello all’apertura

El Сampanello all’apertura è un segnale sonoro che indica l’attivazione dei rilevatori di apertura quando il sistema è disinserito. La funzionalità è utilizzata per esempio nei negozi, per avvisare i dipendenti dell’ingresso di qualcuno nell’edificio.

Le notifiche si configurano in due fasi: impostazione dei rilevatori di apertura e impostazione delle sirene.

Configurazione di Transmitter

Prima di impostare la funzione Chime, assicurati che un rilevatore di apertura cablato sia collegato a Transmitter e che le seguenti opzioni siano state configurate nelle impostazioni del rilevatore nell’app Ajax:

  • Rilevatore di alimentazione
  • Modo contatto esterno
  • Tipo di Rilevatore Esterno
  • Tipo di allarme
  • Modo manomissione
  1. Accedere al menu Dispositivi .
  2. Selezionare Transmitter nell’elenco.
  3. Andare alle sue impostazioni facendo clic sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra.
  4. Andare al menu di Сampanello all’apertura.
  5. Selezionare le notifiche a sirena per l’evento Se il contatto esterno è aperto.
  6. Seleziona il tono del campanello: da 1 a 4 brevi segnali acustici. Una volta selezionata, l’app Ajax riprodurrà il suono.
  7. Fare clic su Indietro per salvare le impostazioni.
  8. Impostare la sirena richiesta.

Indicazione

Evento Indicazione
Il modulo è acceso e registrato Il LED si accende quando si preme brevemente il pulsante ON.
Registrazione fallita Il LED lampeggia per 4 secondi con un intervallo di 1 secondo, poi lampeggia rapidamente 3 volte (e si spegne automaticamente).
Il modulo viene rimosso dalla lista dei dispositivi dell’hub Il LED lampeggia per 1 minuto con un intervallo di 1 secondo, poi lampeggia rapidamente 3 volte (e si spegne automaticamente).
Il modulo ha ricevuto un segnale d’allarme/dal tamper anti-manomissione Il LED si illumina per 1 secondo.
Batterie scariche Si accende e si spegne lentamente quando il rilevatore o il tamper vengono attivati.

Test di funzionamento

Il sistema di sicurezza Ajax consente di effettuare dei test per verificare la funzionalità dei dispositivi connessi.

I test non vengono avviati subito ma entro un periodo di tempo di 36 secondi in base alle impostazioni standard. Il tempo di avvio dei test dipende dalle impostazioni dell’intervallo di scansione del rilevatore (paragrafo sulle impostazioni “Jeweller” all’interno delle impostazioni dell’hub).

Test di intensità del segnale Jeweller

Test di attenuazione

Connettere il modulo al rilevatore cablato

Il luogo di installazione di Transmitter influenza la connessione con l’hub e l’eventuale presenza di ostacoli tra i dispositivi, che bloccano la trasmissione del segnale radio. Tali ostacoli possono essere pareti, pavimenti o oggetti di grandi dimensioni all’interno di una stanza.

Verificare il livello del segnale nel luogo di installazione

Se il livello di segnale è di una tacca, non è garantito il funzionamento stabile del sistema di sicurezza. Si prega di prendere eventuali misure per migliorare la qualità del segnale! Come prima cosa, provare a spostare il dispositivo: uno spostamento di soli 20 cm può migliorare notevolmente la qualità della ricezione.

Se, dopo lo spostamento, il dispositivo presenta ancora un’intensità di segnale bassa o instabile, utilizzare un ripetitore del segnale radio ReX.

Transmitter deve essere installato all’interno della custodia di un rilevatore cablato. Il modulo richiede uno spazio minimo con le seguenti dimensioni: 110 × 41 × 24 mm. Se non è possibile installare Transmitter all’interno della custodia del rilevatore, si può usare una qualsiasi custodia radiotrasparente.

  1. Connettere Transmitter al rilevatore tramite i contatti NC/NA (selezionare l’opzione adeguata sull’applicazione) e il COM.

    La lunghezza massima del cavo per connettere il sensore è di 150 m (24 AWG cavo a doppino intrecciato). Tale valore può variare se si usa un tipo di cavo diverso.

    Funzione delle morsettiere di Transmitter

    ajax transmitter+ — — uscita alimentazione (3,3 V)
    ALLARME — morsettiere allarme
    TAMP — morsettiere tamper

    IMPORTANTE! Non connettere fonti di alimentazione esterne alle uscite di alimentazione di Transmitter. Tale procedura potrebbe danneggiare il dispositivo

  2. Fissare Transmitter all’interno della custodia. Il kit include delle barre di plastica. Si consiglia di installare Transmitter sulle barre.

Non installare il Transmitter:

  • Vicino a oggetti metallici o a specchi (poiché essi possono schermare il segnale radio e causarne l’attenuazione).
  • A meno di 1 metro di distanza dall’hub.

Manutenzione e sostituzione della batteria

Il dispositivo non richiede manutenzione se installato all’interno della custodia di un sensore cablato.

Per quanto tempo i dispositivi Ajax funzionano a batterie e cosa influisce sulla durata

Sostituzione batteria

Specifiche tecniche

Connettere un rilevatore Morsettiere ALLARME e TAMPER (NA/NC)
Modalità per processare segnali d’allarme inviati dal rilevatore Impulso o Bistabile
Alimentazione 3 × CR123A, batterie a 3V
Capacità di alimentare il rilevatore connesso Si, 3.3V
Protezione contro la rimozione Accelerometro
Banda di frequenza 868.0–868.6 MHz
Compatibilità Funziona solamente con Ajax hubs e ripetitori di segnale
Massima potenza di uscita RF Fino a 20 mW
Modulazione GFSK
Intervallo di comunicazione Fino a 1.600 m (in campo aperto)
Intervallo di ping per la connessione con il ricevitore 12–300 sec
Temperature di funzionamento Da -25°С a +50°С
Umidità di funzionamento Fino al 75%
Dimensioni 100 × 39 × 22 mm
Peso 74 g
Vita utile 10 anni

Conformità agli standard

Set completo

  1. Transmitter
  2. 3 × batterie CR123A
  3. Kit di installazione
  4. Guida rapida

Garanzia

La garanzia per i prodotti “AJAX SYSTEMS MANUFACTURING” LIMITED LIABILITY COMPANY è valida per 2 anni a partire dalla data di acquisto e non si applica alla batteria pre-installata.

Se il dispositivo non funziona correttamente, si prega di contattare il servizio di supporto. Nella metà dei casi si riesce a risolvere i problemi tecnici a distanza!

Supporto tecnico: [email protected]

Serve aiuto?

In questa sezione troverai dei manuali dettagliati e dei video didattici su tutte le funzioni di Ajax. Nel caso tu abbia bisogno dell’aiuto di un tecnico specializzato, siamo disponibili per te H24.