Che cos’è il test della zona di rilevamento

Aggiornato il
  1. App AjaxDispositivi Selezionare il dispositivo pertinenteImpostazioni Test zona di rilevamento Avvia

I test della zona di rilevamento permettono di determinare a quale distanza il dispositivo rileverà gli allarmi. In modalità test, l’indicatore luminoso si accende continuamente, mentre si spegne durante l’allarme. Per determinare la zona di rilevamento, usare l’indicatore luminoso come guida.

Dispositivo Procedura di test
Per testare il rilevatore di apertura nel luogo di installazione suggerito, aprire e chiudere la porta/finestra. Se il rilevatore risponde a tutte le azioni, vuol dire che è installato correttamente.

Per testare il rilevatore di movimento, attraversare la stanza, controllando la reazione del LED, e determinare l’area di rilevamento del rilevatore. La distanza massima di rilevamento del movimento è di 12 metri.

Se il rilevatore non risponde sempre al movimento durante il test, deve essere montato in un altro posto.

Include il test del rilevatore di movimento e il test del sensore anti-mascheramento

  • Per controllare il rilevatore di movimento, camminare per la proprietà, osservando il LED e determinare l’area di rilevamento del rilevatore. Se il rilevatore non risponde sempre al movimento durante il test, deve essere montato in un altro posto.
  • Per controllare i sensori antimascheramento, bloccare la visuale del rilevatore, ad esempio, con un foglio di carta A4 opaco. Se il rilevatore non reagisce al mascheramento, contattare il servizio di Assistenza Ajax.

Il rilevatore di rottura vetri registra un allarme se rileva due componenti: una componente a bassa frequenza (il suono di un colpo sul vetro) e una componente ad alta frequenza (urti di schegge tra di loro).

Per controllare il rilevatore di rottura vetro, colpire una superficie dura con il piede (preferibilmente un piano di vetro, senza romperlo). Il rilevatore deve rispondere al suono a bassa frequenza dell’impatto sul vetro, spegnendo il LED per 0,2 s. Se succede così, gettare un oggetto metallico (per esempio un cucchiaio) su una superficie dura o colpirla con un bicchiere di vetro entro un secondo e mezzo. Il rilevatore spegnerà la luce LED per un secondo; questo significa che in modalità armata il rilevatore di rottura vetri risponderà senza problemi alla rottura di un vetro. Ridurre la sensibilità del rilevatore e continuare a controllare finché il rilevatore non smette di rispondere ai suoni di allarme. Successivamente, riportare il livello della sensibilità al limite precedente di quello a cui il rilevatore ha risposto normalmente. In questo modo la probabilità che il rilevatore si attivi per falsi allarmi è minima e allo stesso tempo si dà una protezione affidabile all’impianto.

Per garantire la massima protezione dai falsi allarmi, accendere tutte le apparecchiature solitamente attive all’interno di una stanza: generatori, climatizzatori, ecc.

Se accendendo queste apparecchiature il rilevatore si attiva a intermittenza, significa che bisogna scegliere più attentamente il luogo in cui posizionarlo.

Combina la procedura di test di MotionProtect e GlassProtect.

Se il rilevatore risponde male agli allarmi durante il test, è necessario posizionarlo altrove.

 

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: